Nuclear War: nuovo game italiano.




uploaded_image


Un nuovo videogioco spaziale inventato da un italiano e' in via preparazione, il suo nome e' "Nuclear War". Si gioca dentro ad un browser (come Google Chrome, Mozilla Firefox oppure Safari) a questo indirizzo: http://www.nuclearwar.it . Per ora vi si puo' solo inserire il proprio indirizzo email in una finestrella per ricevere un avviso che il videogame sta' per partire, cosa che secondo l'autore avverra' entro ottobre 2016. Una presentazione della grafica di questo game e' visibile in un sito web .




uploaded_image


Il gioco in se e' differente dagli altri a cui si ha giocato fino ad ora. Le immagini dei pianeti (il riepilogo) sono animate. I pianeti sullo sfondo si muovono realmente, con una simulazione 3D di un universo. Ogni pianeta non ha una posizione a caso nell'universo. Dalla superficie si vede realmente l'animazione della galassia con i pianeti che si spostano. Quando si guarda la galassia, in cerca di nemici, si vede l'animazione reale con i pianeti che ruotano attorno al sole.
Ogni sistema solare ha 15 pianeti. Esistono un numero infinito di sistemi solari. Esistono 5 pianeti : normale, ghiaccio, fuoco, acqua, nebbia. Ogni pianeta ha le fasi di sole/tramonto/notte/alba con le relative colorazioni e condizioni meteo, con animazioni di pioggia/neve (si vede proprio cadere), con o senza vento. Le nuvole possono esserci o non esserci, in base al meteo.


uploaded_image


Le astronavi sono costruite a moduli : scocca, motore, arma, scudo e elettronica. Esistono 20 tipi di scocche , motori ecc.. Ogni scocca, motore ecc... ha 20 livelli di sviluppo che ne esaltano le caratteristiche. E' possibile assemblare liberamente le navi, ma con dei limiti di spazio. Ogni componente utilizza una spazio all'interno della nave, quindi se si esagera con un componente gli altri saranno scarsi.


uploaded_image


La stessa cosa vale per le difese del pianeta ma serve solo 1 componente: l'arma. Ogni nave ha bonus e malus contro altre navi e difese. Questo rende interessante il combattimento. Nella beta il primo in classifica scappava dal decimo che aveva fatto le navi apposta per distruggerlo.


uploaded_image


Esiste una stazione commerciale, dove vendere qualsiasi cosa, dai componenti alle navi finite alle risorse. Le risorse in gioco sono : acciaio, quarzo, uranio, trilium , detriti. Le prime 3 si estraggono dalle miniere. Il trilium è convertito in percentuale da acciaio e quarzo. Quando 2 o più flotte si scontano, le navi distrutte non vengono perse ma creano detriti. I detriti si recuperano con i carghi. Con i detriti si può costruire la nave ammiraglia ORION che moltiplica le forze di tutte le navi in campo durante un combattimento. Oppure si possono riconvertire in risorse.


uploaded_image


Esistono le alleanze e queste si possono alleare con altre alleanze o dichiarare guerra. Durante un attacco è possibile unire le flotte in volo. Al massimo 3 giocatori, non c'e' invece limite di unione. Per fare un esempio posso partire dal pianeta 1, unirmi dal pianeta 2,3,4 poi un altro giocatore si unice dal suo pianeta 1,2,3,5 e un terzo giocatore dai sui pianeti 3,4,7,8 creando una super flotta partita da 12 pianeti diversi ma di soli 3 giocatori. Lo stesso discorso vale per la difesa. Gli alleati possono appoggiarsi su un pianeta per difenderlo. Massimo 3 giocatori. Oltre a questo posso usare le orbite. Mando le navi su un pianeta di un alleato e lo uso come fosse mio, ma per il solo punto di appoggio. Da qui posso attaccare o spostarmi senza limiti, proprio come fosse un mio pianeta.


uploaded_image


Recuperando i detriti a volte si trovano i cristalli. I cristalli hanno proprietà "magiche". Possono aumentare la produzione delle risorse, alterare le statistiche delle navi, la velocità, rendere un pianeta invisibile per un tot di tempo e duplicare le flotte per un tot di tempo. Ma questa ultima è solo una illusione. Durante un attacco la flotta sparisce, ma fino ad allora sembra identica all'originale.


uploaded_image


Esiste anche il simulatore di combattimento e un simulatore per assemblare le navi.
Oltre alle navi da guerra ci sono :
- sonda spia : mostra i dati dei pianeti nemici
- orion : nave ammiraglia
- carghi : spostare le risorse e/o acquistare dalla stazione commerciale
- raptor : vedi dopo


uploaded_image


Raptor : un gioco nel gioco : velocissimi e indipendenti. Sono gratis, ogni settimana si possono prelevare e giocare. Possono distruggere solo altri raptor. Ogni 2 distrutti se ne acquisisce 1 nuovo. Non fanno danni a difese,flotte vere e non possono razziare risorse. Possono solo distruggere altri Raptor. Ogni mese la classifica Raptor si azzera e i 3 vincitori guadagnano premi.


uploaded_image


Apertura prevista per fine anno, spero ottobre 2016.

Il webmaster di Nuclear War: saon@nuclearwar.it


uploaded_image



uploaded_image





Articolo tratto da: Hostaria Del Mercato Vecchio - http://www.bargabry.com/
URL di riferimento: http://www.bargabry.com/index.php?mod=read&id=1467458292